1 maggio 2017
Giuseppe Paparo (736 articles)
6 comments
Share

PES League 2017 – “Ettore Giannuzzi” vince la seconda fase regionale Europea! (Video Finale)

Il ritorno del “Campione”. Conosciamo da anni Ettore “Ettorito97” Giannuzzi, e questa vittoria non può che confermare il suo feeling con la serie calcistica Konami. Quest’anno Ettore, pare abbia trovato in PES 2017 una risposta al suo modo di giocare che negli anni lo ha contraddistino nel panorama mondiale professionistico di “Pro Evolution Soccer”. E’ stato una vera e propria macchina da gol. Impressionante il suo score stagionale: 31 vittorie, 245 gol fatti, 17 subiti, numeri alla mano davvero mostruosi.

Ettore, arriva in finale con una semplicità disarmante, e se qualcuno volesse attribuire il suo stato di forma ad una semplice giornata positiva, gli basti guardare i numeri sopra citati. Gli avversari durante i match non entrano mai in partita, se questo accade è solo perchè il campione si rilassa per un breve lasso di tempo, ma ciò si verifica esclusivamente quando il risultato è praticamente in cassaforte.

Il ragazzo sguazza all’interno della struttura che ospita la competizione come un veterano si muoverebbe sul fronte di guerra. La calma, il volto rilassato, i sorrisi, sono elementi che possono mettere a disagio il proprio avversario addirittura nel pre-partita. Stiamo parlando di un ragazzo che ha solo 20 anni, cosa gli riserverà il futuro di PES?

Un campione ha paura di perdere, tutti gli altri hanno paura di vincere.

Come per le partite eliminatorie, la finalissima recita lo stesso copione. El Matador, il tedesco, non è riuscito mai a mettere un briciolo di ansia e preoccupazione nell’avversario italiano. Il primo tempo dominato da Ettore, si conclude sul 3-0. E’chiaro che il terrore numero uno per El Matador è senza dubbio la facilità con la quale “Ettorito97” riesce ad andare a rete.

Ettore è un rullo compressore, una lama bollente che affonda nel burro, e quando non sbaglia manovra nella trequarti avversaria, riesce a concludere andando in gol con una semplicità disarmante. Motivo di angoscia e agitazione per il tedesco.

Nella ripresa, Giannuzzi, dopo aver marcato per la quarta volta il cartellino, si rilassa, ma solo per un breve periodo, concedendo così una rete al Matador. Segnatura ininfluente poichè Ettore si porta sul 5-1, mettendo fine a una partita mai andata in scena.

Flash, coriandoli, e applausi mettono i titoli di coda su un altra giornata memorabile da inserire nell’album dei ricordi per Ettore, conclusasi con una premiazione di 20,000 Euro messi in palio da Konami.

I campioni non si riconoscono da quante gare vincono, ma da come si rialzano dopo una sconfitta.

Congratulazioni Ettore, ci hai regalato lunghi brividi e intensi momenti di gioia. Ma su tutto, è stato l’orgoglio che abbiamo provato nelle parole di elogio espresse dalle persone presenti alla manifestazione nei suoi confronti, a renderci fieri di tifare per il ragazzo di Giovinazzo (Bari). Ci sentivamo tutti lusingati da questo rispetto, avere un rappresentante italiano apprezzato da tutto il circuito PES è una grossa soddisfazione.

Giuseppe Paparo

Giuseppe Paparo

Quella del calcio è l'unica forma di amore eterno che esiste al mondo. Chi è tifoso di una squadra lo resterà per tutta la vita. Potrà cambiare moglie, amante e partito politico, ma mai la squadra del cuore. (Cit. Luciano De Crescenzo)

Comments

  1. Rossano90
    Rossano90 maggio 03, 12:27
    200.000 Euro per il primo premio? Menale che Konami era in crisi :) Se Ettore vince quel premio si sistema per tutta la vita. Glielo auguro!
  2. TikiTaka
    TikiTaka maggio 01, 23:09
    Finalmente! Due Italiani tra i primi otto ed uno vincitore! Complimenti ad Ettorito! Ora Vinci il mondiale!
    • Livio
      Livio maggio 02, 10:38
      Se rimane su questi ritmi il mondiale è già suo. Non ci sono giocatori in giro che hanno questa andatura. Grandissimo!
  3. Fabio la Monica
    Fabio la Monica maggio 01, 18:44
    La scena più bella della finale è stata quando el matador dopo aver preso il terzo gol scuoteva la testa :D
  4. Giuliano
    Giuliano maggio 01, 15:56
    Ho visto tutte le sue gare, li ha praticamente stracciati. Se si mantiene così il mondiale è suo. Bell'articolo.
  5. Hamsik98
    Hamsik98 maggio 01, 10:19
    Finalmente un italiano. Grande Ettore :)

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *