4 febbraio 2018
Giuseppe Paparo (759 articles)
0 comments
Share

PES 2019 – Nuovi cambiamenti per la serie

Konami, soddisfatta del lavoro svolto da “Adam Bhatti”, Global PES Brand Manager, ha pensato bene di richiamare in terra nipponica, negli uffici di Tokyo, l’ormai ex community manager per avere una collaborazione in maniera più ravvicinata, con un conseguente cambio di ruoli nello staff.

Infatti, Lennart Bobzien, già membro dello staff da diversi anni, ha quindi preso il posto di Bhatti negli uffici inglesi, diventando così il nuovo EU Brand Manager.

Ecco le parole di Adam rilasciate in un intervista con “Gamesradar”.

Il motivo del trasferimento è l’essere più integrato con il team in Giappone, supervisionando gli stessi elementi di prima, ma avendo un ruolo più attivo nel processo decisionale. Vorrei unire il team a livello globale, e sarà molto meglio ora che sarò lì. È un progetto di due anni, e voglio avere i migliori risultati possibili.

Continua spiegando quelli che saranno i cambiamenti della serie con il motivo del suo approdo a Tokyo:

Vado a Tokyo per far sì che questo sia un importante step per la serie di PES. Ci saranno significativi cambi fatti al modo in cui produciamo il gioco, e al pacchetto che offriremo. È il più grande cambiamento per il prodotto negli ultimi anni, qualcosa che abbiamo iniziato ad integrare con PES 2018. Come detto, vogliamo colpire i fan calcistici ogni anno per i prossimi anni, con alcuni cambiamenti che, semplicemente, non si aspetterebbero da un titolo con uscita annuale. Vogliamo creare un gioco per i fans, dando allo stesso tempo la possibilità a coloro che non giocano a PES di approcciare con la serie. Per far ciò, dobbiamo effettuare alcuni cambiamenti importanti, non solo nel come si gioca. Sono estremamente felice del gameplay, credo sia la migliore esperienza calcistica che abbiamo mai creato. Ma dobbiamo offrire lo stesso alto livello in altre aree, vogliamo essere i leader dell’industria. È una cosa facile da dire, ma siamo sempre consci di ciò che serve per esserci. Ci saranno sacrifici che dovremo fare per raggiungere l’obiettivo, ma tutto avrà senso quando il gioco sarà annunciato. È un periodo molto eccitante.

PES 2018 è approdato da troppo poco tempo sul mercato per poter discutere e ipotizzare il futuro di PES 2019. Come sempre, vi invitiamo a rimanere sulle nostre frequenze per rimanere aggiornati sulle news di Pro Evolution Soccer.

Giuseppe Paparo

Giuseppe Paparo

Quella del calcio è l'unica forma di amore eterno che esiste al mondo. Chi è tifoso di una squadra lo resterà per tutta la vita. Potrà cambiare moglie, amante e partito politico, ma mai la squadra del cuore. (Cit. Luciano De Crescenzo)

Comments

No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *