28 aprile 2017
Leonardo Monte (3 articles)
4 comments
Share

Sfida PES-FIFA per le licenze UEFA

La storica battaglia eterna tra PES e FIFA si sta svolgendo anche fuori dai campi virtuali di gioco in questo periodo. I due produttori mondiali dei videogiochi succitati, rispettivamente Konami ed Electronic Arts,  sono infatti interessati a stipulare con Uefa un accordo che permetta di utilizzare i marchi delle competizioni per club più importanti al mondo per il triennio 2018-2021.

Naturalmente la concessione verrà fatta in esclusiva ad una sola delle due case di videogiochi. Adam Bhatti ha parlato del prossimo triennio come di una nuova era per il marchio PES e per i videogiochi sportivi in generale, commentando anche con le seguenti parole: “Quello che riserva il futuro è veramente mozzafiato”.

Secondo voi, chi sarà a trionfare nell’ennesimo confronto tra i due brand calcistici? Commentate e fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

Leonardo Monte

Leonardo Monte

Comments

  1. Ralph
    Ralph aprile 30, 11:03
    Il gameplay per primo. Ma se io non ho la possibilità di mettere il file option sulla xbox 360 e non ho le coppe ufficiali mi ritroverò a giocare un gioco anonimo.
  2. Leonardo Monte
    Leonardo Monte Author aprile 29, 15:09
    Beh io personalmente sono convinto che le licenze non siano tutto in un videogioco calcistico.. Anche se l'occhio vuole la sua parte, è il gameplay a fare la differenza ;)
  3. Ralph
    Ralph aprile 29, 09:22
    Se konami perde pure le coppe ciao ciao.
  4. Giuliano
    Giuliano aprile 28, 16:47
    Io sono sicuro che Pes vincerà pwe le licenze UEFA, altrimenti senza nemmeno la champions chi se lo compra più.

Write comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *